This image is copyrighted.
logo

Un caldo shooting a Miami, Florida

  • FB-PWED-022_2017
  • FB-PWED-005_2017
  • FB-PWED-013_2017
  • FB-PWED-110_2017
  • FB-PWED-034_2017
  • FB-PWED-036_2017
  • FB-PWED-038_2017
  • FB-PWED-062_2017
  • FB-PWED-078_2017
  • Flavio-Bandiera-Miami
  • FB-PWED-142_2017
  • FB-PWED-144_2017
  • FB-PWED-180_2017
  • Flavio-Bandiera-Miami
    Flavio-Bandiera-Miami
  • FB-PWED-151_2017
  • Flavio-Bandiera-Miami
    Flavio-Bandiera-Miami
  • Flavio-Bandiera-Miami
    Flavio-Bandiera-Miami
  • Flavio-Bandiera-Miami
    Flavio-Bandiera-Miami
  • Flavio-Bandiera-Miami
    Flavio-Bandiera-Miami
  • Flavio-Bandiera-Miami
    Flavio-Bandiera-Miami
  • Flavio-Bandiera-Miami
    Flavio-Bandiera-Miami

Un caldo shooting a Miami, Florida

Tra New York e Miami

Febbraio 2017. Sono a New York per incontrare alcune coppie di clienti americani a cui ho scattato i loro matrimoni nell’anno precedente. Un’occasione per rivederci, per trascorrere una serata tutti insieme in un ottimo ristorante giapponese a pochi passi da Times Square e sfogliare le pagine di Sophisticated Weddings, una rivista pubblicata proprio lo stesso giorno e che mostra alcune delle fotografie dei clienti in quel momento accanto a me. Ricordo che intorno all’1 am ci salutiamo, perché di li a poco devo prendere un volo e all’uscita dal ristorante noto che il termometro segnava -11° gradi.

Alle 5 am sono già al JFK e dopo 3 ore di volo arrivo in Florida, al Miami Airport, dove invece la temperatura segna +27°, più che sufficienti a farmi tornare il buon umore, anche se trovo incredibile constatare un’escursione di 38 gradi per un viaggio così breve. Noleggio un’auto e parto in direzione Miami, dove una giovane coppia mi sta aspettando. Abbiamo deciso di vederci a Febbraio per scattare un po’ di immagini nell’attesa del loro matrimonio che stanno organizzando a New York a fine anno.

Yonder è un giocatore di baseball americano molto conosciuto (almeno da chi segue il baseball), Amber la sua splendida promessa sposa. Subito tra noi si instaura una bella armonia che si concretizza ulteriormente a colazione. Al momento abitano in un attico fronte mare, nella decantata Miami Beach, e mi spiegano che sono lì nell’attesa che la loro villa in costruzione sia terminata. Approfitto di qualche minuto per scattare qualche immagine con il mio iPhone (e loro gentilmente me ne fanno una di ricordo) per documentare la splendida vista.

flavio-panorama-attico-miami

Le fotografie

Subito dopo decidiamo un piccolo percorso per le fotografie che parte da uno splendido parco botanico in cui decidiamo di ambientare un ideale picnic, per proseguire in un tipico ristorante locale in cui sono riuscito a realizzare qualche ritratto, per chiudere con una piccola storia fotografica presso la loro casa in costruzione. Scatto sotto un sole cocente, loro sono davvero felici e disponibili, ma il tempo vola. Un attimo e il pomeriggio vola. Io devo ritornare all’aeroporto per il prossimo volo in direzione Las Vegas, ma prima ci salutiamo e ci diamo un arrivederci a New York per il 14 Novembre. Grazie Amber e Yonder.

Potete sfogliare tutte le immagini del loro engagement a questo link.